The boys of Bridgend, il calendario maschile a sostegno della ricerca contro i tumori



Il progetto si chiama "The boys of Bridgend" ed è stato lanciato dall'associazione britannica Everyman Appeal, una realtà specializzata nella prevenzione e cura dei tumori alla prostata e ai testicoli. L'idea è quella di raccogliere fondi per le proprie attività attraverso un calendario maschile, nel quale la nudità non è fine a sé stessa ma è anche un incentivo a non vergognarsi del proprio corpo e a non rinunciare di rivolgersi ad un medico per inutile pudore nel dover parlare delle proprie parti intime.
Ed è così che dodici ragazzi di Bridgend, nel South Wales, hanno posato senza veli per le tredici fotografie che comporranno un calendario del 2015. Gli scatti sono stati realizzati dal fotografo Russell Hughes.
La vendita ufficiale verrà aperta il 1° settembre ma sul sito dedicato all'iniziativa è già possibile effettuare un pre-ordine. Il ricavato verrà devoluto alle attività dell'Institute of Cancer Research di Bridgend.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12]
1 commento