I Medici, l'attore Stuart Martin mostra il suo lato-b nel quarto episodio della serie



Quasi sette milioni di telespettatori hanno seguito le due puntate de "I medici" trasmesse questa sera da Rai Uno. A far notizia, però, è ancora una volta come l'emittente di stato paia aver finalmente deciso di dar vita ad una produzione a livello interazione senza cadere nei soliti perbenismi e nelle solite auto-censure tipiche di una rete che troppo spesso si è genuflessa dinnanzi alle richieste del mondo cattolico.
Ne è una testimonianza, ad esempio, l'inserimento di alcune scene di nudo. Nulla di eccessivo o di volgare, ma di certo un qualcosa che probabilmente farà comunque uscire il fumo dalle orecchie a quei gruppi che sventolano il crocefisso come se fosse uno strumento di censura. Tra queste c'è quella in cui l'attore Stuart Martin (nel ruolo di Lorenzo de' Medici) mostra il suo lato-b a beneficio della macchina da presa.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6]
Commenti