“Il Grande Colibrì” torna online in una veste completamente rinnovata



Dopo una sospensione di alcuni mesi, oggi torna online “Il Grande Colibrì”, il blog multi-autore che racconta la situazione e il punto di vista delle persone LGBTQI (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer e intersessuali) nel mondo. Il progetto sarà gestito da un gruppo molto eterogeneo per orientamento sessuale, origini etniche e nazionali, convinzioni culturali e religiose.
Le pubblicazioni de “Il Grande Colibrì”, creato nel 2011, erano state sospese a giugno di quest’anno per la difficoltà a gestire un progetto cresciuto notevolmente nel corso degli anni. Il progetto riparte ora grazie alla costituzione di un nuovo gruppo, in cui sono presenti anche persone appartenenti a “categorie” che di solito non ottengono diritto di parola sui media italiani: seconde generazioni, persone migranti, rifugiate, musulmane…
Il progetto, attraverso articoli di attualità, approfondimenti e testimonianze, continuerà a portare avanti una lotta a 360 gradi contro ogni forma di pregiudizio (omofobia, transfobia e bifobia, ma anche razzismo, islamofobia, antisemitismo, sessuofobia, stigmatizzazione della povertà o della malattia), garantendo ogni sforzo per offrire un’informazione corretta e completa.
Per facilitare la consultazione del blog, usato come strumento sia di informazione sia di ricerca, il sito è stato completamente ricreato dal grafico e web designer Francesco Gangemi, con particolare attenzione all’usabilità, alla chiarezza e all’adattabilità a ogni tipo di supporto, oltre che alla piacevolezza estetica. Nei prossimi mesi, inoltre, verranno presentate nuove attività collegate al sito, ma sviluppate al di fuori di Internet.

Clicca qui per visitare il sito.
3 commenti