Vescovo ortodosso anti-gay filmato mentre faceva sesso con un suo seminarista



Corneliu Barladeanu è il vescovo ortodosso di Huși, in Romania, ma è anche il protagonista di un sex tape divenuto virale in rete che lo ritrae mentre si cimenta in un rapporto sessuale di tipo orale con un suo seminarista 17enne. Noto esponente della frangia integralista della Chiesa Ortodossa, Barladeanu è stato uno dei principali oppositori alle legge del 2001 che ha depenalizzato l'omosessualità.
La veridicità del video pare confermata da come il vescovo non abbia neppure provato a smentire i fatti, affrettandosi a dimettersi.
La Chiesa Ortodossa, tra le più omofobe insieme a quella Cattolica, ha giocato un ruolo chiave nella promozione dell'intolleranza contro le persone lgbt, sia osteggiando l'organizzazione dei Pride, sia proponendo quesiti referendari che mirano a modificare la Costituzione del Paese pur di impedire che i gay possano ottenere l'introduzione del matrimonio egualitario.
6 commenti