Il matrimonio egualitario potrebbe evitare oltre 3mila suicidi all'anno nella sola Australia



Il matrimonio egualitario potrebbe prevenire oltre 3mila suicidi di adolescenti all'anno nella sola Australia. Lo sostengono le ricerche condotte da ReachOut, Orygen, Headspace, il Brain and Mind Centre dell'Università di Sydney e il Black Dog Institute.
E se i centri di ricerca psicologica hanno deciso di schierarsi a sostegno del «sì» nel referendum consultivo lanciato nell'isola, la loro ricerca è una riprova di come i vari gruppi integralisti che sostengono di voler "difendere i bambini" dovrebbero porsi alcune domande su quanti adolescenti abbiano uccido attraverso la loro difesa dell'odio e del pregiudizio.
I ricercatori hanno scoperto che un bambino su quaranta in età scolare aveva tentato il suicidio nell'ultimo anno e che l'introduzione del matrimonio egualitario ha portato ad una una diminuzione del 7% dei tentativi di suicidio ovunque sia stato approvato.
2 commenti