Jonathan Cannaux



Jonathan Cannaux è un ragazzo francese che è diventato modello per pura casualità. Suo padre gli propose di iscriverlo ad un'agenzia già a 10 anni, ma lui preferì godersi la sua gioventù. A 17 annui fu invece la madre a mandare una sua fotografia ad un'agenzia e da lì parti tutto.
Inizialmente ottenne solo piccoli ingaggi e lui stesso ammette: «Ero molto timido e non avevo fiducia in me stesso. Non avevo automatismo di fronte a una obiettivo fotografico. Quasi non avevo un book». Ma nel 2011 qualcosa cambiò: la rivista francese TÊTU lo scelse per un servizio fotografico da cinque pagine e gli offrì un punto di riferimento sul suo curriculum.
Presa una laurea universitaria scientifica, Jonathan si trasferì in Australia in cerca di lavoro. A Sydney provò a farsi scritturare da una qualche agenzia, ma ricevette una lunga serie di rifiuti. La fortuna iniziò a sorridergli quando la rivista gay DNA lo scelse per la sua prestigiosa copertina. Quell'apparizione gli aprì le porte per una serie di collaborazioni con marchi di lingerie e spot televisivi.
A quel punto Jonathan si è trasferito negli States, venendo scelto da un'agenzia che in poco tempo lo portò ad apparire sulle pagine di GQ in un servizio dedicato a Gucci. Oggi vive ancora a New York.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18]
Commenti