Anche Hugh Jackman si schiera per il «sì» al matrimonio egualitario



«Crediamo che tutti gli australiani meritino di essere trattati ugualmente davanti alla legge. Questo è il motivo per cui Deb ed io stiamo votando YES a uguaglianza e amore!». È quanto scritto su Twitter da Hugh Jackman, uno dei tanti volti che si è speso a favore del matrimonio egualitario in Australia. E mentre annuncia che lui e sua moglie voteranno perché anche le coppie formate da persone dello stesso sesso possano avere i loro stessi diritti, appare sempre più isolata quella Chiesa Cattolica che risulta la principale antagonista alla legge.
Commenti