Uomini e Donne, Alex ha scelto Alessandro



Alessandro D'Amico è la scelta del tronista veronese Alex Migliorini, il secondo protagonista a sedere sul trono gay di "Uomini e donne".
Nella giornata della scelta, Alex ha dapprima fatto entrare Alex Claudio: «Sei stata la prima persona che mi ha colpito, la prima che mi ha fatto provare bellissime sensazioni. Il nostro percorso è stato il più completo: abbiamo riso, litigato e pianto. Ci siamo persi e poi ritrovati. Ti reputo una persona bellissima, non cambiare mai, sei perfetto così, la mia testa mi porta verso di te per tanti motivi, abbiamo un carattere molto simile, però una volta nella vita devo fare una scelta di pancia e soprattutto con il cuore e questo mi porta verso un’altra persona. Comunque non ti ho mai preso in giro, ti voglio tanto bene». Il corteggiatore risponde in lacrime: «In bocca al lupo».

Arrivato il turno di Alessandro, veronese esordisce: «Il nostro percorso è iniziato un po’ in salita, io ero diffidente. Più andavo avanti più mi hai dimostrato tanto così ho provato a fidarmi di te. Sai che sono insicuro, ho sempre preferito la strada più conosciuta, che mi facesse stare tranquillo, e ho avuto paura di prendermi per te. Mi son fatto fin troppi pensieri e poi mi viene in mente l’esterna sulla spiaggia… mi hai dato una lettera in cui mi chiedevi se sono pronto a rischiare. Io a oggi ti dico che sono pronto a rischiare, voglio che tu sia il mio rischio. Topino ti sceglie». Pronta la replica: «Ti dico sì perché sei buono, perché sei sincero, sensibile, perché queste mani che tanto odi per me sono la cosa più bella che hai, quando mi sorridi e mi guardi con questa faccia da topino non vedo l’ora di abbracciarti e portarti a casa, andiamo». Scatta il bacio e la rituale pioggia di petali.

Clicca qui per guardare il video.
Commenti