Perché dovreste mettere il Gbreak nella to do list 2018



Sapevi che la tua felicità dipende solo ed esclusivamente da te? E la formula magica potrebbe essere più semplice da trovare di quanto tu possa immaginare e si chiama Gbreak!
Se quella che sogni per il 2018 è un’esperienza gay only in un posto in cui la felicità ti porta a braccetto tra un pool party e una sauna romana, allora è il posto che fa per te.
E ora non hai più scuse: chiama i tuoi amici, mettevi davanti alla tastiera e vedrai che preparare il tuo prossimo viaggio evento sarà molto più semplice a farsi che a dirsi. Parola di Gay Travel Blogger.

La famiglia dei Gbreakers
(Il sorriso dei ragazzi. Ridere in una hall di un albergo. Cantare al Karaoke. Le chiacchiere con una coppia fantastica. Marco. L’orgoglio negli occhi di chi è innamorato)

Mangiare e bere
(La birra ghiacciata. Il buon vino. Il vino rosso. Una cena tirolese. Riuscire a mangiare tutta l’abbondante colazione. Mangiare pane e frutta di stagione. Innamorarsi dei camerieri. Il brindisi)

Express your art
(La musica di Occidentali’s Karma. Ballare. La dance music. Le serie TV. L’ultimo album di P!nk)

L’amore
(Il fidanzato. Il mio compagno. L’amore corrisposto. Le mani del tuo compagno. Fare l’amore sotto le stelle. Imparare ad amare. L’amicizia. Gli occhi di un bonazzo su di te)

Gli ideali
(Imparare a coltivare la vita e il sentimento gay friendly. Una community libera e di sognatori. Avere delle idee. La libertà di espressione)

L’amicizia
(L’affetto incondizionato di un’amica. Avere amici che sanno dirti la verità anche quando fa male. Condividere la vita con dei buoni amici. Le risate con gli amici mentre si canta “Ti lascerò vivere” di Anna Oxa e Fausto Leali. Le cene con gli amici a parlar male degli uomini che non sanno cos’è vivere a colori)

Le belle emozioni
(Far emozionare qualcuno. Una doccia fredda dopo la sauna. Ridere, ridere di gusto e ridere insieme ad altri. Il calore del sole e un paio di occhiali vintage. Quando il bus riparte alla fine di un viaggio evento indimenticabile)

Crescere, imparare e aggiungere il Gbreak per l’estate
(Imparare. Conoscere questo mondo a colori. Inserire un Gbreak nella tua vita)

Giuseppe Giulio, gay travel blogger
Commenti