Ex pornostar della Sean Cody indagato per omicidio



Jordan Joplin ha lavorato come attore pornografico di film gay sotto lo pseudonimo di Zack su Sean Cody, Rob Stonebridge su Randy Blue e Logan Cruise su Men.com e Bromo.
Secondo quanto riporta KTUU, il 32enne è stato arrestato con l'accusa di furto e quale indiziato per un omicidio. Tutto ha avuto inizio in Alaska con il ritrovamento del corpo senza vita del chirurgo Eric Garcia. La polizia non ha trovato sangue né oggetti che potessero far presagire una morte violenta, ma le indagini condussero ben presto ad appurare la scomparsa di due tonnellate di oggetti di valore, inclusi costosi orologi, oro e una collezione di monete del valore di 500.000 dollari.
Sulla base della testimonianza di una ex-fidanzata del chirurgo, la polizia della contea di King ha iniziato ad investigare su Jordan Joplin. Pare che i due fossero amici intimi. Dal canto suo Joplin ha una fedina penale piuttosto lunga nello stato di Washington, inclusa una dichiarazione di colpevolezza effettuata nel 2011 per il tentativo di furto di unità GPS da un Wal-Mart di Washington e un'ordine restrittivo richiesto contro Joplin nel 2013 da una sua ex-fidanzata.
Joplin ha raccontato alla polizia di aver lasciato Ketchikan il 17 marzo e di essere tornato a Washington. Dice anche che aveva programmato di incontrarsi con Garcia quella settimana ad una conferenza di Las Vegas, ma il dottore non si presentò. Joplin telefonò alla polizia di Ketchikan dicendo che non aveva avuto notizie di Garcia e la polizia visitò la casa del dottore per un controllo ma, trovandola chiusa e apparentemente vuota, non vi entrò dato che i colleghi di Garcia non erano preoccupati dato che il chirurgo sarebbe dovuto essere fuori città per lavoro.
Secondo i documenti del tribunale distrettuale, Joplin si sarebbe trovato ancora nella contea di Kinganche il 18 marzo, giorno in cui le autorità registrarono una sua infrazione per eccesso di velocità.
Dopo una settimana, Joplin ha nuovamente telefonato alla la polizia di Ketchikan ed è in quell'occasione che la polizia è entrata in casa ed ha rinvenuto il corpo. Il medico legale stima che il decesso fosse avvenuto una decina di giorni prima. La polizia dice di essere rimasta colpita dal distacco con cui Joplin ha reagito alla notizia dell'omicidio del suo amico.
Il ritrovamento di alcuni oggetti personali del chirurgo a Washington ha portato le autorità a formalizzare l'accusa di furto a carico di Joplin. Dal canto suo l'ex pornostar si dichiara innocente e i suoi avvocati osservano come tra i beni ritrovati ci fossero anche degli spazzolini da denti, indumenti e passaporti scaduti: «Tali oggetti suggeriscono che il dott. Garcia potrebbe aver avuto intenzione di trasferirsi a Washington. Questi non sono oggetti che generalmente si rubano ad un'altra persona», osservano.
Al momento Joplin è stato arrestato e trattenuto con una cauzione di 200.000 dollari. L'accusa formalizzata è di furto e al momento pare che la polizia non abbia ancora formalizzato alcuna accusa riguardante il suo coinvolgimento nella morte di Garcia. Il processo è previsto per novembre 2018.
Commenti